Questo sito usa cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per raccogliere dati statistici sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso all'uso dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Soave sia il vento

pubblicato il 10.06.11 da Redazione in Eventi, Blog

Soave sia il vento

Sabato 11 Giugno

La Compagnia Teatro a Canonepresenta:

SOAVE SIA IL VENTO 
Amleto e Ofelia sussurrano e gridano le loro strane storie

Uno spettacolo basato su Amleto di William Shakespeare e i racconti di utenti e familiari esperti (UFE) del Servizio di Salute Mentale di Trento

Ore 20.00 Apericena

Ore 21.00 Spettacolo di teatro

Con: 
Lorenza Ludovico
Luca Vonella

Regia e Drammaturgia:
Simone Capula

Soave sia il vento
Amleto e Ofelia sussurrano e gridano le loro strane storie

- Fortebraccio: Dov'è questo spettacolo?
- Orazio: Perchè? Che cosa vi aspettate di vedere? Se vi piace il dolore, e lo stupore, smettete di cercare.

“Amleto” di William Shakespeare 
Atto quinto, scena seconda

Lo spettacolo “Soave sia il vento” nasce dall'esperienza che la compagnia “Teatro a Canone” ha maturato durante i 40 giorni vissuti ne “La Casa del Sole” assieme ai suoi ospiti, trasferendo le proprie attività.
L'incontro tra il “Teatro a Canone” e gli “Ufe*” di Trento, ha fatto nascere una sorta di mente collettiva che ha dato la drammaturgia dello spettacolo. Autori dello spettacolo sono tutte le persone incontrate durante i 40 giorni di permanenza a Trento e tutti quelli che poi hanno assistito alle prove aperte. 
Il “Teatro a Canone” ha assemblato le esperienze trentine con la storia di Amleto, sparigliando le carte, in un connubio tra le parole di Shakespeare e quelle degli Utenti e Famigliari Esperti-UFE.
Questo processo di lavoro ha permesso di creare uno spettacolo che mira a far conoscere le attività avanguardiste della psichiatria trentina, attraverso le storie dei suoi protagonisti.

(*) Gli UFE sono Utenti e Familiari Esperti della loro esperienza di malattia. Spendono questa esperienza in tutte le attività ordinarie del Servizio di salute mentale di Trento, a fianco degli operatori, aggiungendo straordinario valore alle attività svolte.

E' GRADITA LA PRENOTAZIONE, per farlo scrivi a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

SOTTOSCRIZIONE LIBERA

www.teatroacanone.it

Condividi con i tuoi amici:

Comments (0)

Leave a comment

You are commenting as guest. Optional login below.

Foto Galleria

Ultime notizie