Questo sito usa cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per raccogliere dati statistici sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso all'uso dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Musica per il popolo Saharawi

pubblicato il 04.10.11 da Redazione in Eventi, Blog

Musica per il popolo Saharawi

h. 19.00
Concerto acustico a due chitarre "Emozioni sulle corde", con Massimo Alviti e Daniele Romeo

h. 20.30
Cena a sostegno del progetto "Musica per il popolo Saharawi

h. 21.30
Proiezione del video "Note del deserto"

h. 22.00
dj set Djamiao

MOSTRA FOTOGRAFICA
"Saharawi, gli ospiti del deserto"

Officine Culturali INsensINverso
via Vaiano 7 -Roma [Magliana]

INGRESSO A SOTTOSCRIZIONE LIBERA

La serata è a sostegno della cultura Saharawi, e le entrate serviranno a creare una sala di registrazione nei campi profughi. La sala di registrazione si inserisce all'interno della III fase del progetto "Musica per il popolo Saharawi", portato avanti dall'ass. Radici Solidali:

I° Fase:(14 Febbraio–23 Marzo 2010) – FINITO

Trasporto e allestimento di una sala musicale completa nel campo profughi Saharawi “27 Febrero”.
Lo scopo è stato quello di creare uno spazio per la preservazione e la trasmissione della musica Saharawi. Alla realizzazione ha partecipato l’associazione Saharawi “Libertad y Paz” e per l’attuazione è stata necessaria la costruzione di una sala musicale (cemento, corrente elettrica, intonaco, pavimentazione) e il reperimento delle strumentazioni necessarie (chitarre, bassi, amplificatori basso e chitarra, impianto voci, mixer, micorfoni).

II ° Fase : (14 Ottobre – 26 Novembre 2010) – FINITO

Realizzazione di una Tournèè Musicale del gruppo Saharawi “Estrellas Saguia el Hamra” in Italia.

Lo scopo è stato quello di portare all’attenzione la situazione del popolo Saharawi attraverso la musica e le testimonianze dirette dei componenti del gruppo musicale. Il Tour è stato svolto in Italia ed ha interessato diverse città (Roma, Pisa, Milano, Bergamo, Bologna, Reggio Emilia, Taranto) con eventi che hanno compreso oltre al concerto, mostre fotografiche e proiezioni video inerenti alla questione Saharawi. Durante la Tournée è stato registrato il primo disco del gruppo “Estreallas Saguia el Hamra” dal titolo “Lybertad y Paz”.

III ° Fase : (gennaio – aprile 2011) – IN FASE DI ATTUAZIONE

Allestimento di una sala incisione nella sala musicale del campo profughi Saharawi “27 Febrero”.
Lo scopo sarà quello di dare la possibilità a tutti i musicisti Saharawi dei campi profughi di poter produrre direttamente la propria musica attraverso strumentazioni per l’ incisione di disci (Mixer, Computer portatile, Scheda audio, Micorfoni per la registrazione ). Alla realizzazione del progetto parteciperà come contro-parte locale l’associazione Saharawi “Libertad y Paz”.

Per maggiori informazioni sul progetto visita: www.radicisolidali.it

Condividi con i tuoi amici:

Comments (0)

Leave a comment

You are commenting as guest. Optional login below.

Foto Galleria

Ultime notizie