Questo sito usa cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per raccogliere dati statistici sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso all'uso dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Godot

pubblicato il 10.03.12 da Redazione in Eventi, Blog

Godot

Spettacolo di Terzo Teatro, Godot parte dal testo di Samuel Beckett per narrare l'esperienza della compagnia teatrale Ygramul in Mongolia. Lo scorso anno gli attori si sono impegnati in un progetto teatrale di studio relativo alla difficoltà di conciliare la vita nomade con la nascita delle metropoli, dicotomia che cercano di rappresentare con questo spettacolo.

Martina Vecchione e Valentina Greco interpretano Estragone e Vladimiro, due nomadi mongoli giunti in città con la loro Gher (tipica tenda mongola) che desiderano integrarsi e uscire all'aperto. Si sono vestiti e preparati per essere accettati e incontrare Godot. La loro tenda è piena di ritualità, danze, gesti, oggetti e monili antichi, mentre l'esterno, il fuori rappresenta un luogo affascinante, ma allo stesso tempo spaventoso. In tre diversi cicli (atti), Vladimiro ed Estragone attenderanno Godot. Tre volte lo nomineranno, per tre volte lo vedranno provando timore e stupore e ogni volta ne fuggiranno rintanandosi nella loro tenda in un'infinita e ripetitiva attesa.
Tre volte: un passato, un presente e un futuro.

Interpreti: Valentina Greco (Vladimiro), Martina Vecchione (Estragone)
Video-proiezioni: Gabriele Tacchi
Scenografie: Fiammetta Mandich
Costumi: Valentina Gualandri
Studio drammaturgico e Regia: Vania Castelfranchi

Domenica 11 Marzo alle ore 21.00
Officine Culturali 'INsensinverso'
Via Vaiano 7

va in scena "GODOT" del Gruppo
Ygramul LeMilleMolte!

con Ingresso Libero e Uscita a Cappello

Maggiori informazioni su http://www.ygramul.net

Condividi con i tuoi amici:

Comments (0)

Leave a comment

You are commenting as guest. Optional login below.